Banner
Banner
07
Feb

Vino, conquistare un premio internazionale fa aumentare le vendite fino al 40 %

on 07 Febbraio 2018. Pubblicato in Archivio articoli dal 05/04/2011 - Scenari

L'analisi di uno studio interno del Concours Mondial de Bruxelles. Le medaglie Gran Oro e Oro sono ritenute una sorta di "guida" dagli enoappassionati

Le medaglie assegnate dal Concours Mondial de Bruxelles rappresentano una sorta di "guida" per la qualità e sono in grado di incentivare le vendite fino al 40% in più, secondo uno studio interno realizzato dall’unico concorso itinerante al mondo, che ogni anno premia i migliori vini provenienti da ogni angolo del pianeta.

In base al sentiment generale registrato tra gli attori coinvolti (rivenditori, produttori e importatori), un riconoscimento ottenuto da una competizione internazionale può infatti avere un impatto reale sulle scelte dei consumatori, soprattutto tra i neofiti, che si affidano alle medaglie quando devono scegliere un vino per un’occasione speciale oppure quando desiderano regalare una bottiglia. E se in generale l’incremento delle vendite è a doppia cifra, le percentuali differiscono comunque a seconda dei Paesi presi in considerazione. In Belgio, ad esempio, una medaglia d’Oro del Concorso può incrementare le vendite del 18%, in Spagna dal 20% al 30%, mentre in Portogallo e in Bulgaria può superare il 40%. A spingere maggiormente le vendite sono in particolare le medaglie “Gran Oro” e “d’Oro”, che denotano naturalmente ‘un’offerta migliore’, pur appartenendo alla stessa categoria di prezzo dei vini identificati con la medaglia “d’Argento”.

Anche sul fronte degli ordini di medaglie adesive, i risultati sono più che performanti: un’analisi specifica del Concours Mondial de Bruxelles mostra non solo che i ‘bollini’ sono frequenti nelle enoteche, nei negozi di gastronomia e nei supermercati, ma anche che a richiederli è ben il 69% dei Paesi premiati nel 2016. In testa, Francia, Spagna, Italia, Portogallo, Sud Africa, Bulgaria, Cile, Grecia e Messico. Considerando le Nazioni con il più basso numero di distinzioni, come Macedonia e Slovenia, si registra comunque un aumento degli ordini di medaglie adesive nel 2017 rispetto al 2016.

E ora si guarda al 2018 e alla prossima edizione, la 25esima, del Concours Mondial de Bruxelles che si svolgerà dall’10 al 13 maggio nel distretto cinese di Haidian, a Pechino. Data ultima per l’iscrizione e per l’invio dei campioni: 1 marzo 2018.

C.d.G.

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Maria Casiere
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Daniela Corso
Ilaria de Lillo
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Giorgio Romeo
Rosa Russo
Anna Sampino
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it