Banner
Banner
22
Dic

Panettone e spumante? No e vi diciamo perché. I nostri consigli per non sbagliare

on 22 Dicembre 2017. Pubblicato in Archivio articoli dal 05/04/2011 - Scenari

di Manuela Zanni

Se siete ancora tra coloro che puntualmente si presentano a casa di amici e parenti con in mano il classico connubio "panettone e spumante", magari anche brut, allora questo articolo fa proprio al caso vostro. 

Partendo dal presupposto che ognuno è libero di fare ciò che vuole, è sempre bene tenere a mente delle regole di base sugli abbinamenti tra cibo e vino per conoscere le quali non occorre essere necessariamente sommelier. In merito ai dolci e ai panettoni nella fattispecie, va da sè che il palato addolcito dal sapore di canditi, uvetta, cioccolato, arancia, pistacchio e così via, soffrirà se riceve uno spumante brut o qualsiasi altro vino che non sia anch'esso dolce, in grado, quindi, di accompagnare ogni morso in un piacevole gioco di rimandi e alternanze in perfetto equilibrio e armonia.

Ecco  alcune proposte

Cinquegrani Abbazia Santa Anastasia–Vino Passito

Grecanico biologico in purezza. Colore giallo dorato con riflessi brillanti. Naso ricco di profumi floreali e note di frutta candita. In bocca il sorso è dolce ma ben bilanciato dalla freschezza e acidità che ne impediscono la stucchevolezza. Per panettoni tradizionali.

Ben Ryé Passito di Pantelleria 

Il “figlio del vento” non ha bisogno di presentazioni, per lui parlano le spiccate note di albicocca e sentori di frutta candita e di erbe aromatiche ed una straordinaria persistenza e acidità che invogliano alla beva. Per panettoni tradizionali.

Passito Magico Abbazia Sangiorgio

Colore giallo dorato intenso, che presenta al naso note dolci di fichi secchi, confettura di albicocche e miele d’acacia. Al palato è caldo con un sorso armonico e mai stucchevole in perfetto equilibrio tra la dolcezza e la sapidità e acidità. Finale teso e fragrante, agile e persistente. Per panettoni tradizionali.

Marsala Superiore Rubino


Colore rosso rubino intenso. Al naso intense note di frutta rossa matura come ciliegia marasca e prugna. n  bocca è vellutato con sorso dolce, caldo e armonico e tannino elegante. Darà il meglio di sé con dolci al cioccolato o ai frutti di bosco. Indicato a panettoni con copertura al cioccolato o con creme di farcitura dai sapori decisi.

Ponterosa Incarrozza

Petit manseng in purezza. Colore ambrato con riflessi dorati. Naso intenso di canditi e confettura di albicocche. In bocca la spiccata freschezza smorza la dolcezza di fichi secchi e pasta di mandorle e il sorso si chiude con la giusta acidità che regala un finale lungo e persistente. Per panettoni tradizionali.

Passito di Pantelleria Ferrandes

Caratterizzato da spiccati sentori di albicocca, dattero e arancia candita mitigati da una persistente acidità che ne impedisce la stucchevolezza rendendo ogni sorso un autentico inno alla gioia. Per panettoni tradizionali.

Moscato delle Rose-Cossentino

Colore rosso rubino brillante. Al naso inebria con eleganti note fruttate di ciliegie rosse ed amarene, speziate di chiodi di garofano, cannella e sentori agrumati. In bocca è fresco ed  avvolgente con un sorso dolce mai stucchevole. Finale piacevolmente persistente. Indicato a panettoni con copertura al cioccolato o con creme di farcitura dai sapori decisi.

Passito Igt “Moscato dello Zucco” Cusumano 

Colore giallo oro. Al naso propone intense note di miele miste ad agrumi canditi, frutta esotica in confettura, di acacia, di vaniglia e di spezie dolci. Al palato il sorso è dolce e pastoso ben bilanciato da una spalla acida che fa da contraltare. Chiude con un finale lunghissimo che rimanda a note di frutta passita. Per panettoni tradizionali.

Malvasia delle Lipari Passito Hauner



Colore giallo ambrato con evidenti sfumature dorate. Naso intenso di fichi secchi, datteri, albicocche disidratate, miele e spezie dolci. In bocca il sorso è ampio e dolce e avvolge il palato con morbidezza e calore, sostenuto da una moderata freschezza che ne impedisce la stucchevolezza. Per panettoni tradizionali.

Frescodivigna-Florio

Spumante dolce dal colore giallo paglierino brillante. Il naso rivela profumi intensi ed armonici tra cui si evidenziano sentori di pesca, albicocca e note agrumate. Al palato è fresco e brioso, ben equilibrato e di grande piacevolezza. Per chi proprio non vuole rinunciare al solletico della bollicina sul palato.

Vino Spumante Milazzo Excellent Extra Dry Rosè Metodo Classico VSQ

Prodotto da uve Inzolia Rosa e Chardonnay, colore rosa scarico con perlage finissimo e persistente. In bocca ha un sapore cremoso e dolce con profumi di frutti rossi e spezie dolci. Finale persistente. Per chi proprio non vuole rinunciare al solletico della bollicina sul palato.

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Banner
Publisette

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY