Banner
Banner
12
Mag

Consorzio Asti Docg, Romano Dogliotti è il nuovo presidente

on 12 maggio 2017. Pubblicato in Archivio articoli dal 05/04/2011 - Scenari


(Romano Dogliotti)

È Romano Dogliotti, moscatista dell’azienda La Caudrina di Castiglione Tinella (Cuneo), il nuovo presidente del Consorzio dell’Asti. Lo ha eletto oggi il Consiglio di amministrazione che si è riunito a Isola d’Asti.

Dogliotti succede a Gianni Marzagalli, già dirigente Campari, e resterà in carica per il prossimo triennio. Il nuovo presidente è l’espressione dell’anima agricola, in un’alternanza di mandati che vede darsi il cambio ai vertici tra vignaioli e portavoce delle Case spumantiere. In questi tre anni di lavoro lo affiancheranno i vicepresidentie Flavio Scagliola e Stefano Ricagno, in rappresentanza della parte agricola; Gianni Marzagalli e Massimo Marasso per le Case spumantiere. Romano Dogliotti, classe 1947, è uno dei volti più noti e riconosciuti del mondo dell’Asti e del Moscato d’Asti.

Imprenditore agricolo a Castiglione Tinella, ai confini tra le province di Asti e Cuneo. A 15 anni inizia a lavorare nell’azienda agricola di famiglia con il padre Redento e i fratelli. A poco più di vent’anni si cimenta per la prima volta con l’imbottigliamento del Moscato d’Asti ottenuto dalle uve dei propri vigneti.Intuisce la necessità di arrivare direttamente sui mercati e si impegna con tenacia, anche grazie alle naturali doti di simpatia, nel far conoscere i propri vini a ristoratori e importatori. Negli anni le sue etichette di Moscato d’Asti “Caudrina” e “Galeisa” (dai nome di due dei vigneti) sono salite al top delle valutazioni internazionali. Con l’indispensabile aiuto della moglie Bruna e dei tre figli Alessandro, Sergio e Marco (tutti impegnati in azienda) ha realizzato sulle colline di Castiglione Tinella una nuova grande casa-cantina circondata dai vigneti. Oggi l’azienda agricola “La Caudrina” comprende 24 ettari di vigne, di cui 18 a Moscato d’Asti docg. Nella zona di Nizza Monferrato produce Barbera d’Asti, Chardonnay e Nebbiolo.

Romano Dogliotti ha aderito al Consorzio dell’Asti nel 1992 , iniziando nel 1994 a produrre anche un Asti docg “La Selvatica” che ha in etichetta un disegno del grande poeta grappaiolo Romano Levi.

C.d.G.

 

 
Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette
Banner
Banner
Banner

Facebook Fan Box

Banner
Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Roberto Chifari
Daniela Corso
Ilaria de Lillo
Lorella Di Giovanni
Alessandra Flavetta

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Stefania Giuffrè

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Giovanni Paternò
Geraldine Pedrotti
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Giorgio Romeo
Rosa Russo
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it