Banner
Banner
30
Giu

"Le stelle? Non ci penso. Dalle melanzane ai capperi, non rinuncio ai gusti siciliani"

on 30 Giugno 2017. Pubblicato in Archivio articoli dal 05/04/2011 - L'intervista

L'intervista allo chef più stellato d'Italia, ieri protagonista al Charleston con una cena esclusiva


(Enrico Bartolini con gli chef del Charleston Angelo Gervasi e Santino Corso)

"Riuscite a sentirmi? Lo so che la mia voce è un po' bassa"...

Braccia conserte, sorriso quasi imbarazzato. Lo chef Enrico Bartolini ha appena terminato con successo la sua cena al Charleston di Palermo (leggi qui). Dopo i complimenti e gli applausi di rito, si concede ai taccuini dei giornalisti. "Essere quei stasera è un onore", dice lo chef più stellato d'Italia. A proposito di stelle, tutto questo firmamento non la preoccupa? "Se devo essere sincero prima avvertivo un po' di pressione - racconta lo chef - adesso, però, grazie ai miei collaboratori, la paura è passata e si pensa già a cose nuove". Già perché lo chef nel suo discorso in sala non parla mai di passato e presente. Parla di futuro, di progetti, di novità. Gestisce sette ristoranti, tre di questi sono all'estero, a Dubai, Abu Dhabi e Hong Kong. Poi il Mudec a Milano ("la mia vera casa, dice Bartolini), il Casual a Bergamo alta, il Glam a Venezia e la trattoria Enrico Bartolini a Castiglione della Pescaia in provincia di Grosseto. Ma come fa? "Dormo poco - dice sorridendo - Poi ho tanti bravi chef che fanno le mie veci". Si parla della cucina italiana: "Qui è davvero impossibile mangiare male - dice - Devi proprio impegnarti per preparare piatti brutti". In Sicilia c'era già stato, mai a Palermo: "Città meravigliosa". Ma della Sicilia ama i suoi gusti e i suoi prodotti. "Dalle mandorle di Noto ai capperi di Salina e Pantelleria, gli oli siciliani, il pomodoro, le olive, l'uvetta - racconta lo chef - sono solo alcuni dei prodotti siciliani che non mancano mai nei piatti. Devo ad un siciliano la mia meticolosità nell'assaggiare i prodotti e scegliere con cura i sapori: Corrado Assenza (Caffé Sicilia di Noto, in provincia di Siracusa)".

Nei piatti rimanda anche alla sua infanzia. Come i bottoni con salsa di caciucco: "Lì c'è tutto il mio essere bambino - racconta lo chef - di quando un piatto di caciucco, così pregiato per quei tempi, era un modo per papà di festeggiare qualcosa. A quei tempi, simili piatti così opulenti, erano rarissimi. Io ho voluto riprodurre quei sapori". Ama i sapori delle verdure "pur non essendo vegano", adora la parmigiana di melanzane "ma non si può mangiare tutti i giorni", ed è tipo da sapori semplici: "Datemi del buon pane con olio e acciughe, che sono la mia passione, ed io sono felice". Proprio nell'ultimo periodo ha scoperto l'importanza delle verdure e della frutta. "Quando assaggio della frutta dolce al punto giusto o della verdura croccante, magari con una nota terrosa, mi emoziono più di quando mangio della buona carne". Alla cena del Charleston con lui c'erano gli chef Salvatore Amato e Michele Panzeri.

G.V.

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Banner
Publisette

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Maria Casiere
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Daniela Corso
Ilaria de Lillo
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Giorgio Romeo
Rosa Russo
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY