Banner
Banner
17
Set

Il Cerasuolo di Vittoria al Cous Cous Fest: la degustazione di questi vini affascinanti

on 17 Settembre 2017. Pubblicato in Archivio articoli dal 05/04/2011 - La degustazione

di Lorella Di Giovanni

In questi giorni a San Vito Lo Capo, in provincia di Trapani, si lavora con grande impegno per raccontare, attraverso il “senso del gusto”, la storia, le tradizioni, il paesaggio, il mare, gli uomini e le donne del Mediterraneo.  

In questa incantevole cittadina distesa su una spiaggia di sabbia impalpabile e bagnata da un mare cristallino, dove le case basse e bianche sono incorniciate da profumate piante di gelsomino e dal colore amaranto delle buganvillee, anche quest’anno si celebra il valore dell’accoglienza e della condivisione in occasione del Cous Cous Fest. Sarà un’edizione speciale, che si chiuderà domenica 24 settembre, per celebrare il ventennale della rassegna che vede protagonista il cous cous: piatto che ha favorito la koinè storica, culturale e gastronomica dei Paesi che si affacciano sul Mediterraneo.

La redazione di Cronache di Gusto è già al lavoro sul Lungomare di San Vito Lo Capo, all’interno dello stand allestito dall'Assessorato regionale siciliano all'agricoltura. Qui, ieri, si è tenuto il primo dei tre tasting speciali dedicato al Cerasuolo di Vittoria Docg. La degustazione, condotta da Francesca Landolina, è stata il racconto dei luoghi, dei paesaggi, delle vigne, dei vignaiuoli e delle atmosfere del territorio ibleo, che fanno da splendido castone all’incantevole pietra barocca, Ragusa.

Una breve presentazione e un assaggio di alcuni dei più importanti oli di Sicilia, condotta da Paola Consolini, vicepresidente di Confagricoltura Trapani, ha introdotto il momento della degustazione dei Cerasuolo. Nei calici, in riva al mare, si sono susseguiti il Cerasuolo di Vittoria 2015 di Manenti; il Cerasuolo di Vittoria 2016 di Gulfi; il Cerasuolo di Vittoria 2014 della Tenuta di Bastonaca; il Cerasuolo di Vittoria Classico Docg 2014 Biologico della Vigna di Pettineo; il Cerasuolo di Vittoria 2014 di Poggio di Bortolone e il Cerasuolo di vittoria classico Docg barocco 2013 di Avide.


(Francesca Landolina)

I winelover, presenti alla degustazione, hanno apprezzato le diverse declinazioni dell’unica Docg dell’Isola: la freschezza, la piacevolezza e la spensieratezza dei vini affinati in acciaio, e la complessità, la struttura, il corpo e l’eleganza barocca della permanenza nel legno. Tra i bianchi muretti a secco e i vigorosi alberi di carrubo dei paesaggi storici degli Iblei, tra le pietre barocche di Ragusa Ibla e i luoghi di Montalbano, tra le vigne blasonate e gli chef stellati; la Docg Cerasuolo di Vittoria, forte di un importante passato, corre verso uno splendido futuro.  

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Banner
Publisette

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Maria Casiere
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Daniela Corso
Ilaria de Lillo
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Giorgio Romeo
Rosa Russo
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY