Banner
Banner
28
Gen

Sulla rotta (golosa) di Marco Polo: il progetto tra Italia, Cina ed Egitto

on 28 Gennaio 2019. Pubblicato in Archivio articoli dal 05/04/2011 - L'iniziativa


(Pietro Parisi)

di Manuela Zanni

E’ iniziata due giorni fa e continuerà fino al 31 gennaio, una tavola rotonda interaccademica e interculturale per tessere rapporti socio-culturali e gastronomici con l’Egitto e la Cina, terre geograficamente lontane, ma legate all’Italia da uno storico filo rosso. 

Prendendo spunto dalla traversata del mercante veneziano Marco Polo, sotto l’egida dello chef italiano Pietro Parisi, Cuoco Contadino e Ambasciatore della Dieta Mediterranea nel mondo, è, così iniziata la prima tappa del progetto che ha avuto battesimo sull’Isola di Zamalek – Cairo, lo scorso 26 gennaio. Il progetto, che prevede la collaborazione tra l’Università di Salerno, l’associazione Unisapori, l’Università del Cairo, le Autorità Egiziane, l’Istituto Italiano di Cultura al Cairo e il Centro Culturale Cinese al Cairo, è stato fortemente sostenuto dal Dipartimento di Scienze Umane Filosofiche e della Formazione - Università di Salerno - nella persona del Prof. Ruggero Andrisano Ruggieri e  dello chef Parisi, per la realizzazione di un corso di formazione per chef sulla Dieta Mediterranea – considerata Patrimonio Culturale Immateriale dell’Umanità dall’Unesco. Si tratta di una nuova e importante forma di cooperazione per tracciare un comune denominatore tra i Paesi partecipanti, valorizzando materie prime comuni e non, rispettando tradizioni e apprendendo attraverso dimostrazioni pratiche di cooking show e convivialità. 


(Nausica Ronca)

L’evento – che ricade a ridosso delle celebrazioni del Capodanno Cinese e, unitamente all’evento “Taste of Sunshine - Una settimana di cucina cinese e italiana in armonia” – aprirà un varco gastronomico lungo la via della seta. Il cibo, rappresenta un linguaggio universale, comprensibile da tutti i popoli. Non è un caso, dunque, che sia stato preso come “cibo simbolo”dei Paesi del Mediterraneo e delle vie della seta di Marco Polo il raviolo, alimento transnazionale e versatile che cambia consistenza, sapore e forma in base al luogo di produzione. Il fagottino di pasta ripiena che in Italia si chiama “raviolo”, in Cina  “Jiaozi” , in Egitto “Sambousek” , in Turchia “Manti”, in Afghanistan “Mantu”, è presente – in forma, impasto, ripieno e cottura diversi – in tutti i territori attraversati dalla via della seta. Per tale motivo, durante questo evento, sarà celebrato come il fil rouge culinario.

Un team di cinque cuochi italiani lavorerà a stretto contatto con altrettanti cuochi cinesi, assistiti da giovani cuochi e studenti egiziani per apprendere - working in progress - i segreti della preparazione di queste ricette. Oltre allo chef Pietro Parisi, sarà presente la chef Nausica Ronca, dedita a rivalorizzare e riscoprire la tradizione culinaria, rivoluzionando il mood del momento che vuole piatti sofisticati dagli ingredienti peculiari e ricercati. L’idea è quella di  stupire e deliziare  ambasciatori, industriali internazionali e nobiltà con piatti a base di ortaggi, legumi e ingredienti “poveri” dimostrando  come sia semplice ed ecosostenibile trasformare un piatto della tradizione in una portata di “alta cucina”. Durante la prima tappa una delegazione italiana di professionisti - costituita da Ruggero Andrisano Ruggieri, Pietro Parisi, Nausica Ronca, Luca Martuscelli (Unisapori) e Sara De Bellis (Direttore editoriale MangiaeBevi, Curatore sezione “Viaggia”) - documenterà questo viaggio.

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY