Banner
Banner
01
Ott

Superfesta tra grandi chef e grandi vini per creare a Salina un palazzo del cinema

on 01 Ottobre 2018. Pubblicato in Archivio articoli dal 05/04/2011 - L'iniziativa

Signum, Capofaro e Ravesi ospiteranno i tre giorni dell'evento con bei nomi della ristorazione, dell'enologia e del mondo mixologist italiani e internazionali. Tanti appuntamenti imperdibili e la causa nobile di raccogliere fondi per la creazione di un polo culturale sull'isola

“Il cibo incontra la cultura”, dal 5 al 7 ottobre a Salina, una delle sette isole Eolie, in provincia di Messina, è uno di quegli eventi che ci piacciono perché, appunto, mette insieme cibo e cultura a darsi manforte per una giusta causa. 

La kermesse vedrà infatti l’intera isola in una tre giorni di eventi culturali e gastronomici al servizio di una raccolta fondi fortemente voluta dall’Associazione Didime '90, fondata e guidata dal sindaco di Malfa, Clara Rametta, per convertire lo storico Palazzo Marchetti in un palazzo delle arti che ospiti proiezioni cinematografiche, concerti, spettacoli teatrali e progetti culturali, donando così all’isola un punto di riferimento artistico e culturale. Un obiettivo per il quale l’associazione aveva già chiamato a raccolta cittadini, turisti e cinefili attraverso una piattaforma di crowdfunding e che dal 5 al 7 ottobre, invece, permetterà a tutti di contribuire fisicamente partecipando a cene indimenticabili e aperitivi in terrazza su panorami mozzafiato presso le location più esclusive dell’isola.


(Martina Caruso)

Madrina d'eccezione nella giornata di apertura il 5 ottobre, l'attrice e produttrice cinematografica Maria Grazia Cucinotta, protagonista del celebre film “Il Postino” di Massimo Troisi girato proprio a Salina. Oltre a Palazzo Marchetti, che in questa occasione ospiterà anche laboratori del gusto dedicati alla conoscenza dei pregiati vini delle cantine Palari e Castello di Ama, diversi gli appuntamenti che si svolgeranno in giro per l’isola.


(Ludovico De Vivo)

Molti e rinomati gli ospiti di Martina Caruso, giovane chef del ristorante stellato all’interno dell’hotel Signum (doppio Premio Best in Sicily come miglior albergo e miglior ristorante) protagonisti delle cene di gala in programma al boutique hotel di lusso, alla guida delle quali ci saranno ogni sera i sommelier Natascia Santandrea e Luca Caruso. Si parte il 5 ottobre con una cena in cui ad affiancare Martina sarà lo chef americano Tim Butler, patron del ristorante Eat Me a Bangkok e di altri locali in Thailandia e a Malta. Il 6 ottobre arriveranno a Salina Maria Probst e Cristian Santandrea, chef e pastry chef del ristorante La Tenda Rossa, in Toscana, che, insieme alla chef del Signum, proporranno uno speciale menu intitolato “La cacciagione incontra il mare delle isole Eolie”, i cui piatti saranno accompagnati da rare etichette di annate storiche custodite nelle cantine del ristorante di Cerbaia.


(Tim Butler)

Molti gli eventi che si svolgeranno contestualmente al Capofaro - Locanda & Malvasia e all’hotel Ravesi: masterclass di mixology e aperitivi con la partecipazione di personaggi del calibro di Paola Mencarelli, ideatrice della Florence Cocktail Week, Daniele Cancellara barman del Rasputin di Firenze e il collega Sandro Vento del Ngonia Bay di Milazzo. Questi ultimi creeranno un signature cocktail dedicato alle Eoliee che sarà presente all’hotel Ravesi, al Signum e al Capofaro, degustando il quale si contribuirà alla raccolta fondi.


(Salvatore Geraci)

Il 7 ottobre si torna a Palazzo Marchetti per la serata di chiusura. Si parte con un la celebrazione dei primi trent’anni di attività del Signum attraverso la proiezione di un video del fotografo Giò Martorana dedicato all’hotel ed un cocktail party presso a cura dei barman Thomas Barker e Raffaele Caruso. A seguire, una grande cena corale firmata da Marco Baglieri, Martina Caruso & Giacomo Caravello, Pietro D'Agostino, Bonetta dell’Oglio, Ludovico De Vivo, Raffaele Esposito & Chiara Surdo, Gaia Giordano, Tony Lo Coco, Davide Longoni, Giuseppe Mascoli & Friends, la famiglia Pennisi, i fratelli Rizzo, Rosario Umbriaco con le sue arancine. Durante la serata è prevista inoltre un’asta dei vini più pregiati appartenenti al ristorante la Tenda Rossa Di Cerbaia, che oggi vanta una delle migliori cantine italiane, con bottiglie introvabili.


(Rostio Umbriaco)

Insomma, un’occasione unica e imperdibile per scoprire gli angoli più belli dell’isola in un periodo in cui, se possibile, Salina è ancora più bella, lontana dal momento di frenesia estiva, ideale per apprezzarne i sapori e il grande fascino immortalato dai grandi registi di tutti i tempi.

S.P.

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Banner
Publisette

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Maria Casiere
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Daniela Corso
Ilaria de Lillo
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Giorgio Romeo
Rosa Russo
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY