Banner
14
Set

Che festa alla Boiler House di Londra: in 30 mila al "SicilyFest 2018"

on 14 Settembre 2018. Pubblicato in Archivio articoli dal 05/04/2011 - L'iniziativa

Quasi 30 mila tra "londoners", turisti ed "expat" italiani hanno visitato la Boiler House, storico edificio dell'East London, nei tre giorni del SicilyFest 2018 affollando gli stand degli oltre 40 food traders che hanno offerto il meglio dell'enogastronomia siciliana. 

Numeri che parlano chiaro: il market pop-opolare dedicato al buon cibo, ai colori e alla creatività della nostra isola, dal 7 al 9 settembre, è stato una grande successo. Una vera e propria celebrazione del "Made in Sicily" tra arancini, cannoli, pasta, panini con salsiccia, panelle e milza, pistacchio e tantissimi sapori e colori delle tradizioni gastronomiche sicule. Ma ad aver fatto breccia nel cuore dei londinesi non sono stati solo il cibo, il vino o i drink dai nomi siculi, ma la cultura siciliana in generale, quella dell'ospitalità, degli assaggi abbondanti e dei sorrisi aperti e genuini. 

Gli highlights dell'evento sono stati i due show-cooking, seguiti dal tasting, degli Chef siciliani, ma ormai trapiantati a Londra, Carmelo Carnevale, presidente dell'Apci-Uk, e Enzo Oliveri, presidente della Fic-Uk, che hanno mostrato ai numerosi spettatori come preparare - rispettivamente - un gustosissimo "pani cunzatu" e un profumatissimo cous cous usando solo i prodotti in mostra al SicilyFest. Grande protagonista anche l'arte con una passeggiata in Sicilia tra le opere di Umberto Gagliano e Lorenzo Ciulla, mentre il dj Jerry Prestigiacomo passava i Tinturia o Battiato e tutta la Boiler House cantava "centro di gravità permanente" nel cuore di Brick Lane.

La grande famiglia catanese del PopUpMarketSicily è riuscita così a portare il conosciutissimo calore siculo a Londra contagiando tutti. L'atmosfera dentro la Boiler House è stata accogliente e profumata, difficile da lasciare, un po' come quando si riparte a malincuore, sazi, rilassati e appagati, dopo un soggiorno in Sicilia. "SicilyFest è stato un grande successo di numeri e pubblico - commenta Sarah Spampinato, founder del PopUp Market Sicily e del SicilyFest - Ormai da 4 anni è diventato uno dei più importanti eventi food a Londra perché riesce a far conoscere la cultura siciliana, non solo culinaria, a persone che avrebbero potuto assaggiare prodotti di qualità solo andando in Sicilia. Noi abbiamo portato un grande pezzo della nostra isola e, come sempre, è piaciuto. Quindi, non rimane che dire: Ciao Londra, appuntamento a SicilyFest 2019!"

C.d.G.

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Maria Casiere
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Daniela Corso
Ilaria de Lillo
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Giorgio Romeo
Rosa Russo
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY