Banner
Banner
24
Ott

La Gara di Gusto per gli chef under 30, il siciliano Santino Corso è il terzo finalista

on 24 Ottobre 2017. Pubblicato in Archivio articoli dal 05/04/2011 - L'iniziativa


(Carlo Passera e Santino Corso - ph Gdr)

Santino Corso del ristorante Charleston di Palermo è il nuovo miglior chef under 30 della Sicilia nella nostra Gara di Gusto, la sfida che valorizza i giovani talenti del Centro Sud Italia. 

L’ultima tranche della competizione, che da ieri ha visto sfidarsi prima i giovani chef di Basilicata e Campania e stamattina quelli della Puglia, si è tenuta oggi pomeriggio al Villa Neri Resort di Linguaglossa, sull’Etna (leggi qui il vincitore della Puglia e qui il vincitore della Basilicata/Campania). 


(Roberto Gatti, Manuela Zennaro, Tania Mauri, Carlo Passera, Massimo Mossa, Alessandra Meldolesi, Elia Russo, accosciati Clara Minissale e Rocco moliterni - ph Gdr)

Il tema della gara siciliana era lo spaghetto, da usare come materia prima del piatto. A giudicare i piatti una giuria presieduta dal giornalista Carlo Passera e composta dai giornalisti Tania Mauri, Rocco Moliterni, Alessandra Meldolesi, Manuela Zennaro, Roberto Gatti e Clara Minissale, dallo chef di Villa Neri Elia Russo e da Massimo Mossa dell' Electrolux, sponsor della gara insieme a Olio Barbera.  


(Agatino Bruno, Peppe Torrisi, Joseph Micieli, Santino Corso - ph Gdr)

A sfidarsi cinque chef dell’Isola, tutti giovanissimi. Ha dato il via alle danze Gabriele Di Vincenzo, chef di Mandranova a Palma di Montechiaro, in provincia di Agrigento.

Di Vincenzo ha preparato Spaghetti con crema di senape selvatica, gambero, bottarga, pomodoro secco, limone e acetosella. 


(ph Gdr)

A seguire il sous chef di Zash di Riposto, in provincia di Catania, Agatino Bruno, che ha preparato lo Spaghetto affumicato allo scoglio. 


(ph Gdr)

La gara è continuata poi con lo Spaghetto aglio, olio, peperoncino, gamberi e fagiolo Cosaruciaru di Scicli, un mix di sapori di terra e di mare dello chef Joseph Micieli del ristorante Scjabica di Punta Secca, in provincia di Ragusa.


(ph Gdr)

Si è tornati poi sull’Etna con il piatto dello chef del Talé di Piedimente etneo Peppe Turrisi, “Lo spaghetto, un giro per la Sicilia”, una combinazione di tre tipi di pomodoro cucinati con altrettanti tipi di preparazione. 

Infine, il piatto vincitore: Lo Spaghetto con la Strummula, preparato da Santino Corso, chef del Charleston di Palermo. L’unico dolce presentato in gara, preparato usando uno spaghetto fresco di pasta di pistacchio che ricopriva una sfera di ricotta. Un dolce che ricordava la Strummula, l’antica trottola siciliana. 

Adesso i vincitori di Campania, Puglia e Sicilia di sfideranno a gennaio per la finalissima della Gara di Gusto, che incoronerà il Miglior chef under 30 del Centro Sud. 

C.d.G.

 
Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette
Banner
Banner
Banner

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Maria Casiere
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Daniela Corso
Ilaria de Lillo
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Giorgio Romeo
Rosa Russo
Anna Sampino
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it