Banner
Banner
18
Ott

Un vigneto ritrovato, ad Asolo il progetto per far conoscere la storia di un particolare prosecco

on 18 Ottobre 2017. Pubblicato in Archivio articoli dal 05/04/2011 - L'iniziativa

di Maristella Vita, Treviso

Da oltre due secoli la vite decora il paesaggio nei dintorni di Asolo in provincia di Treviso. Il terroir “salino” ed il particolare microclima accompagnano la maturazione degli acini per dar vita a vini raffinati, unici. 

La versione extra brut del Prosecco è possibile solo qui, con la denominazione Asolo Docg. Il progetto di recupero denominato “Nel cuore di Asolo, un vigneto ritrovato” firmato Montelvini è stato pensato per ridare dignità ad un’area verde di mezzo ettaro che si affaccia su “Villa Contarini degli Armeni” ed al celebre giardino all’italiana di Villa De Mattia. Qui si lavorerà al recupero del genoma della pianta originale, per andare ancor più a fondo, alle radici della storia del Prosecco Superiore e dell’Asolo Docg. È stato costituito un gruppo di lavoro multidisciplinare per valorizzare al meglio il progetto, motore di una filosofia di rispetto di quel rapporto privilegiato che l’uomo ha sempre avuto con la terra, il tramite di un’esperienza interiore e di godimento estetico, le cui azioni di cura e mantenimento sono anche elementi emozionali, non più di sola necessità. Cultura, storia, enologica, architettura e paesaggio, ad Asolo si incrociano da secoli. Il vigneto, a pochi passi dalle antiche mura cittadine, è un “giardino” dal valore inestimabile, “ritrovato” per divenire patrimonio di tutti. Dovremo stare ai tempi della natura, ha detto alla presentazione dell’ambizioso progetto Alberto Serena, A.D. di Montelvini, ed avere pazienza; la prima bottiglia di “Cru vigneto ritrovato” si prevede per l’Annata 2023.

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette
Banner
Banner
Banner

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Maria Casiere
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Daniela Corso
Ilaria de Lillo
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Giorgio Romeo
Rosa Russo
Anna Sampino
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it