Banner
Banner
02
Ago

Alta Moda e grandi vini: in via Montenapoleone a Milano torna "La vendemmia"

on 02 Agosto 2017. Pubblicato in Archivio articoli dal 05/04/2011 - L'iniziativa

di Michele Pizzillo

Dici via Montenapoleone e a tutti vengono in mente una sfilza di nomi di griffe prestigiose e di boutique che vanno visitate per avere un’idea di cosa vuol dire lusso raffinato, non sguaiato. 

Messa così, si potrebbe dire che tutto quello che passa da via Montenapoleone e da un pugno di strade adiacenti che formano il famoso Quadrilatero del lusso, potrebbe trasformarsi in oro. Difficile avere le prove per sostenere questa nostra affermazione. Non si può sottovalutare il fatto che apparire sugli scaffali, anche solo per una sera, è un’opportunità per farsi conoscere da un potenziale gruppo di consumatori con una forte propensione a spendere. Tutto questo è possibile per la disponibilità del mondo della moda che otto anni fa ha deciso di aprire le porte delle proprie boutique ai grandi vini sia italiani sia stranieri. Con “La Vendemmia”, questo il nome dell’evento in programma dal 9 al 15 ottobre, promosso da MonteNapoleone District con l’obiettivo di fare incontrare i marchi della moda con i più importanti protagonisti nazionali ed internazionali del mondo vitivinicolo. Per questo fa bene il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, nell’evidenziare che "quando il meglio della produzione vitivinicola italiana e internazionale incontra l'alta moda non può che dar vita ad un'esperienza unica. Con "La Vendemmia" Milano celebra il vino nella sua ricchezza e varietà. Siano benvenute, quindi, iniziative di questo genere che permettono di far scoprire la nostra città ai milanesi e ai turisti, attraverso un coinvolgente palinsesto di appuntamenti e percorsi di gusto".

D’altronde MonteNapoleone District oggi rappresenta oltre 150 Global Luxury Brands. “Mentre otto anni fa, alla prima edizione - rammenta il presidente dell’associazione, Guglielmo Miani -, erano solo 30 boutique; quest’anno le adesioni sono già 105, una sorpresa per i nostri ospiti che vedono ampliarsi la scelta e l’offerta delle più belle boutique del mondo, in un contesto unico e originale. Tra tutti gli eventi da noi organizzati è uno dei più apprezzati perché anima le vie del Quadrilatero anche di sera creando un’atmosfera irripetibile che contribuisce a rendere Milano una delle mete più ambite del mondo".
Insomma, un appuntamento esclusivo che, però, permette anche al grande pubblico la possibilità di degustare ottimi vini in raffinate boutique; provare, ad un prezzo speciale, alcuni dei più rinomati ristoranti del centro di Milano; partecipare alle attività speciali legate al mondo enogastronomico - menù ad hoc, degustazioni verticali, incontri personalizzati con sommelier, esclusive wine experience – organizzati dagli hotel cinque stelle lusso. Oltre ai percorsi degustativi dei migliori vini d’Italia e del mondo che animano per tutta la settimana le boutique, con la shopping experience – evidenziano gli organizzatori -, gli invitati possono accedere a servizi esclusivi quali il sales assistant dedicato, la possibilità di consegna degli acquisti in hotel o presso l’abitazione e l'apertura straordinaria su richiesta.

Entrando nei particolari del programma dell’8^ edizione de “La Vendemmia”, uno degli appuntamenti più attesi è sicuramente l’asta benefica di Christie’s, programmata per giovedì 12 ottobre a Palazzo Bovara. Quest’anno, per la prima volta, oltre a bottiglie speciali per annata e formato, vintage e da collezione del Comitato Grandi Cru d’Italia, saranno proposte delle particolari “esperienze” uniche nel loro genere, tra cui cene presso ristoranti stellati legati alla cantina, soggiorni nelle strutture private delle cantine stesse abbinati a visite e degustazioni seguiti direttamente dalla proprietà o ancora visite personalizzate ai musei realizzati da alcuni Soci del Comitato. Questo per dare modo ai fortunati partecipanti di conoscere il territorio di produzione ed entrare in contatto con il luogo di origine del vino e con chi lo produce. Il ricavato sarà interamente devoluto a favore della Onlus Dynamo Camp, il primo camp di Terapia Ricreativa in Italia strutturato per ospitare gratuitamente, per periodi di vacanza, bambini e ragazzi affetti da patologie neurologiche. Nella splendida cornice di Palazzo Serbelloni, invece, venerdì 13 ottobre è programmato il Wine Tasting, degustazione di una ricca selezione di etichette operata dal Comitato dei Grandi Cru d’Italia che offre la possibilità di spaziare tra le varie regioni d’Italia per conoscere tutti i grandi vini.Infatti, per far parte di questo Comitato, creato nel 2005 per tutelare le aziende vitivinicole italiane più prestigiose, i produttori devono rispondere a rigidi criteri di qualità, essere produttori da almeno 20 anni ed essere ai vertici massimi delle qualità in base alle guide e riviste più autorevoli, che ne attestino l’alto grado di affidabilità nella produzione di vini di altissimo livello.

La presenza e il sostegno del Comitato Grandi Cru d’Italia, è una ulteriore conferma della validità dell’accoppiata moda-vini di grande qualità. In più, quest’anno c’è la partnership con la 87^ Fierainternazionale del Tartufo Bianco in programma dal 7 ottobre al 26 novembre ad Alba, per vivere una esperienza che sottolinea un saper vivere tutto italiano. E che, secondo le anticipazioni degli organizzatori, presto sbarcherà anche a Shanghai, nell’ambito di un progetto di valorizzazione e promozione del territorio italiano e delle sue eccellenze, dalla moda ai gioielli, dal design al food, quel lifestyle italiano tanto amato dai cinesi.

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette
Banner
Banner
Banner

Facebook Fan Box

Banner
Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Roberto Chifari
Daniela Corso
Ilaria de Lillo
Lorella Di Giovanni
Alessandra Flavetta

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Stefania Giuffrè

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Giovanni Paternò
Geraldine Pedrotti
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Giorgio Romeo
Rosa Russo
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it