Banner
Banner
27
Giu

"Fruit24", chiude la prima edizione: aumentano i consumi di frutta e verdura

on 27 Giugno 2017. Pubblicato in Archivio articoli dal 05/04/2011 - L'iniziativa

Diminuiscono quelli di carni e salumi. In preparazione la seconda edizione dell'iniziativa per la promozioend el consumo di frutta e verdura che durerà tre anni

E’ sempre l’ora di frutta e verdura. Ma, a quanto pare, non è più solo un auspicio o un indovinato slogan. Perchè, a Milano, in occasione dell’incontro promosso da Apo-Conepro, la principale organizzazione europea nel settore dell’ortofrutta fresca, per la presentazione del bilancio della prima annualità del progetto Fruit24 per promuovere il consumo quotidiano di frutta e verdura di stagione, è stato evidenziato che nella grande distribuzione, con un incremento delle vendite del 5%, per la prima volta frutta e verdura hanno superato le vendite dei salumi, collocandosi al secondo posto dopo il comparto gastronomia.

Contestualmente è diminuita la richiesta di carne: 20% in meno quella bovina, 17 la suina e 11 l’avicola. Non è finita qui. Perché l’indagine di Sgmarketing Agroalimentare - esecutore di questo progetto co-finanziato dall’Unione Europea e dal Ministero per le politiche agricole, evidenzia che oltre il 38% dei consumatori sceglie i prodotti vegetali come piatto principale ed il 24,3% come sostitutivo di carne e pesce. “L’aumento della propensione all’acquisto di vegetali da parte dei consumatori – afferma Claudio Scalise managing partner per Sgmarketing – ha raggiunto livelli molto interessanti, con un +4,9% nei consumi di frutta e verdura rispetto all’anno precedente. Da qui la centralità del Progetto Fruit24! finalizzato proprio a suggerire l’assunzione di frutta e verdura in tutte le occasioni di consumo giornaliere. Nel 2016, anno di lancio del Progetto, le azioni realizzate hanno registrato un grande interesse nei consumatori finali con un tour in 14 città del Centro Nord Italia per un totale di 368 giornate e un numero di contatti molto elevato. Anche le insegne distributive hanno dimostrato di apprezzare molto il concept di Fruit24! Il budget dedicato a queste azioni è stato infatti interamente utilizzato, coinvolgendo le principali catene nazionali e regionali, con più di 700 punti vendita interessati, per un totale di oltre 6.000 giornate promozionali”.


(Giorgio Donegani, Claudio Scalise e Davide Vernocchi)

E, quindi, ulteriore incentivo per Davide Vernocchi, presidente di Apo Conerpo (6.000 produttori agricoli, 48 cooperative associate, una produzione di 1.094.000 tonnellate ottenuta su una superficie di 30.600 ettari che danno dall’Alto Adige alla Sicilia) che vuole potenziare l’informazione “perché – dice - la promozione dei consumi passa necessariamente attraverso l’informazione che deve giungere ai consumatori in modo chiaro, corretto e fruibile per migliorare la conoscenza dei prodotti ortofrutticoli freschi di produzione comunitaria, suggerendo un’immagine di frutta e verdura fresca, naturale, facile da usare, piacevole, versatile e in linea con la moderna tendenza ad alimentarsi ogni giorno prestando attenzione alla prevenzione e al benessere. Fruit24! ha modernizzato il vissuto di frutta e verdura puntando su nuove modalità e occasioni di consumo nell’arco dei diversi momenti della giornata, dalla colazione allo snack serale, costruendo veri e propri menù, diversi in funzione delle stagioni. Il bilancio positivo della prima annualità, viene ora ‘capitalizzato’ con un ulteriore passo avanti del progetto mirato a cogliere tutte le possibilità legate alla positiva evoluzione registrata dai consumi”. E, infatti, il progetto Fruit24!, della durata di tre anni, per la seconda annualità – anticipa Scalise –“prevede una serie di azioni di informazione e valorizzazione ancora più intense che saranno efficacemente supportate dalla creatività estetica di nuove realizzazioni di Visual Food che contribuiranno a rendere ancora più originale ed accattivante la frutta e la verdura agli occhi dei consumatori italiani”.  Sono in corso di pianificazione nuove settimane promozionali per i consumatori nei punti vendita delle principali catene distributive, insieme ad eventi dedicati al pubblico con degustazione di prodotti ortofrutticoli freschi che si svolgeranno nei mesi di luglio e agosto.

Inoltre, è in programma un road show cittadino curato dal partner Visual food con la presenza di un mezzo personalizzato, un team leader e due hostess, nonché di un cuoco specializzato nella realizzazione di presentazioni creative con frutta e verdura. Per questa iniziativa è prevista la produzione e distribuzione di un leaflet illustrato che propone ai consumatori modalità diverse per presentare la frutta e la verdura nel menù quotidiano, con un’attenzione speciale per i bambini. Ed è giusto che avvenga tutto questo perché spiega Giorgio Donegani, esperto di nutrizione e di educazione alimentare, “in questi ultimi tempi si sono moltiplicati gli studi che dimostrano l’utilità di un consumo quotidiano di vegetali freschi; malgrado ciò sono ancora troppi coloro che considerano questi alimenti un semplice accessorio della dieta, relegando la verdura al ruolo secondario di contorno e considerando la frutta alla stregua di uno spuntino, da consumare ogni tanto quando se ne ha il tempo”. E, puntualizza il prof. Donegani : “sia la frutta che la verdura sono ricchi di acqua, vitamine e sali minerali, contengono pochissime calorie, un’ottima quantità di fibra e sono pressoché privi di grassi. Grazie a questa particolare composizione, un consumo abbondante di frutta e verdura determina diversi effetti positivi sulla salute, perché aiuta a controllare il peso corporeo, contrasta gli effetti negativi dei radicali liberi e garantisce anche un’azione antitumorale per la presenza di specifici fattori protettivi fitochimici”. Il consumo di frutta e verdura è quindi un elemento fondamentale per contrastare sovrappeso e obesità sia un età adulta che in età infantile, e questo consente di ottenere risultati sociali rilevanti in termini di salute pubblica e di contenimento dei costi sanitari. 
Michele Pizzillo

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette
Banner
Banner
Banner

Facebook Fan Box

Banner
Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Roberto Chifari
Daniela Corso
Ilaria de Lillo
Lorella Di Giovanni
Alessandra Flavetta

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Stefania Giuffrè

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Giovanni Paternò
Geraldine Pedrotti
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Giorgio Romeo
Rosa Russo
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it