Banner
Banner
02
Apr

Luciano Pennisi. "Festa de Le Soste di Ulisse annuale. E si va anche all'estero"

on 02 Aprile 2019. Pubblicato in Archivio articoli dal 05/04/2011 - L'evento

LA FESTA DE LE SOSTE DI ULISSE -  L'intervista con il vicepresidente dell'associazione: "La festa può diventare annuale: un anno in Sicilia e un anno all'estero. Il mio sogno: una scuola di alta formazione"


(Luciano Pennisi)

Felice e tanto. Glielo si legge negli occhi. Luciano Pennisi, patron dello Shalai di Linguaglossa in provincia di Catania e vicepresidente de Le Soste di Ulisse, scarica la tensione il giorno dopo la chiusura dell'evento che ha reso protagonista l'intera Sicilia nella due giorni che si è tenuta al Grand Hotel Minareto di Siracusa. 

"Sono veramente soddisfatto - dice Luciano - non solo perché tutto è andato bene dal punto di vista organizzativo, ma anche dalla felicità dei miei colleghi e delle persone che hanno partecipato all'evento". Ieri, dopo la consegna del titolo di ambasciatore al bistellato Antonino Cannavacciuolo (puoi leggere qui la nostra intervista esclusiva), sul palco sono saliti tutti gli associati de Le Soste guidati dallo chef Pino Cuttaia. Nella due giorni dell'evento, tra i temi emersi anche quello della formazione: "Io ho un pallino - dice Luciano - che era anche quello del nostro amato presidente Enrico Briguglio: riuscire a realizzare con Le Soste una scuola di alta formazione per giovani, non solo per cuochi, ma anche per il personale di sala".

La forza de Le Soste, oggi, a parte l'eccellenza siciliana che rappresenta, è l'amicizia vera e sincera che lega il gruppo. Ne siamo testimoni: "I valori e il rispetto sono fondamentali - dice Luciano - Pur rimanendo un'associazione fatta da tante teste, perseguiamo un solo obiettivo, che è quello di portare il brand Sicilia in giro per il mondo". E a proposito. Dopo la "bomba" lanciata da Pino Cuttaia un paio di giorni fa sulla possibilità di organizzare la Festa de Le Soste ogni anno e non ogni due anni come avviene oggi, Luciano, di contro, di bomba ne lancia un'altra: "Ok la festa ogni anno, ma un anno in Sicilia e un anno all'estero". Le Soste insomma adesso guarda al futuo. Lo fa attraverso i giovani, "che hanno voglia di investire su questa terra - dice Luciano - non solo nel campo dell'enogastronomia, ma anche in tutta la filiera. Perché è compito nostro valorizzare tutto quello che di buono si fa in Sicilia, a partire dai piccoli produttori che hanno bisogno di farsi conoscere al di fuori dei confini regionali. E talvolta provinciali". 

G.V.

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY