Banner
Banner
10
Ott

L'essenza dei vini della Sicilia in un libro: a Milano la presentazione di "Anima Mandrarossa"

on 10 Ottobre 2017. Pubblicato in Archivio articoli dal 05/04/2011 - L'evento

di Michele Pizzillo

Portare gente che occupa tutti i posti disponibili nel salone principale di un elegante albergo come il Four Seasons, per seguire la presentazione di un libro, è già un successo. 

Trattandosi, poi, di un libro particolare che, oltretutto, racconta un territorio molto lontano dalla Lombardia, non si può non sottolineare che mettere in scena a Milano la Sicilia più autentica, è stata un’iniziativa premiata da un pubblico attento a seguire tutti i passaggi della presentazione di “Anima Mandrarossa”. Prima nel seguire il breve filmato di presentazione dell’anima di Menfi, dell’anima delle donne, dell’anima del territorio e poi, dall’improvviso apparire da fondo sala, della bella figura di Giusi Buscemi, Miss Italia 2012, che con voce suadente, legge brani del libro e declama poesie. Poi, la bella Giusi, rivela il suo amore per Mandrarossa, visto che il papà è uno dei contadini-soci della Cantina Settesoli. 

Ed, ecco, che si entra nel merito. Perché Anima Mandrarossa, che raccoglie le foto di un fotografo celebre come Giò Martorana, non racconta il successo di un singolo imprenditore, ma il successo di 2.000 famiglie, in pratica la storia di una comunità, che – dice il presidente della cantina, Vito Varvaro – con il loro lavoro, sostengono il successo di una struttura cooperativa che porta in giro nel mondo l’anima più genuina della Sicilia. Per Mandrarossa, ha raccontato Varvaro ad un pubblico attento, "abbiamo scelto i migliori, terreni, i migliori vigneti, le migliori uve, i migliori viticoltori, perché vogliamo produrre un vino che assicuri ricchezza alla terra d’origine, alle famiglie che lavorano, ad un territorio fantastico, forse unico. E, nello stesso tempo, sostenere la speranza di quanti vedono nel nostro impegno la possibilità di un futuro migliore per le nuove generazioni".

Insomma, un viaggio che ha incuriosito l’attento pubblico milanese che ha espresso ammirazione per quei siciliani che riescono a portare in giro per il mondo produzioni che poi assicurano ricchezza e benessere a tutto il territorio da dove sono partire. Ci ha pensato una milanese – anzi, una brianzola, ci tiene a sottolinearlo – Marisa Famugalli, firma del Corriere della Sera – ed anche autrice dell’introduzione al libro -, a decantare il progetto culturale che c’è dietro la cantina siciliana. “Questo mi ha veramente stupito; stendavo a crederci che le etichette di Mandrarossa fossero la faccia di una squadra impegnata a produrre bene, a vendere meglio, e animata dalla voglia di creare suggestione per il territorio”, ha detto la firma del Corriere. Accalorandosi ancora di più quando ha accennato al progetto di recupero degli scavi di Selinunte, con l’impegno diretto di Mandrarossa. Marisa ha concluso dicendo che in occasione dei  suoi numerosi soggiorni in Sicilia, ha scoperto pezzi di vita, testimonianze di quel saper fare antico che scalda i cuori.

Insomma, l’iniziativa milanese è stata un’anteprima emozionante ovviamente per le storie, per le foto di Martorana che ha raccontato come è stato coccolato dalle donne di Menfi che ha fotografato mentre erano impegnate ad elaborare i piatti della tradizione che poi sono stati gustati a fine manifestazione, insieme ad una selezione di vini unici. Incisiva, anche, l’introduzione degli ospiti che ha fatto Roberta Urso che insieme ad Antonella Imborgia ha curato il progetto editoriale. I testi, invece, sono di Francesca Landolina, di Cronache di Gusto.

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette
Banner
Banner
Banner

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Maria Casiere
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Daniela Corso
Ilaria de Lillo
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Giorgio Romeo
Rosa Russo
Anna Sampino
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it