Banner
Banner
21
Ago

Ciccio Sultano "vola" a Vienna: apre un bar con cucina esclusivamente siciliana

on 21 Agosto 2018. Pubblicato in Archivio articoli dal 05/04/2011 - La novità

Si chiama "Pastamara" e aprirà ufficialmente nel dicembre di quest'anno


(Ciccio Sultano - ph Marcello Bocchieri)

Come un fulmine a ciel sereno. Una notizia che Ciccio Sultano, lo chef bistellato del Duomo di Ragusa, era riuscita a tenere ben segreta. 

E l'ha svelata attraverso il suo profilo facebook. Sultano, a dicembre 2018, aprirà un bar con cucina a Vienna. Si chiamerà "Pastamara" e si troverà all’interno del The Ritz Carlton, nel centro della città austriaca, lungo il famoso Ring boulevard, poco lontano dalla Staatsoper, il Teatro dell’Opera. Qui Sultano servirà solo cucina siciliana, dalla prima colazione alla cena, passando per gli aperitivi. Nello storico albergo viennese, il nuovo locale è stato disegnato da Tarruella Trenchs Studio come uno spazio conviviale, un ambiente urbano contemporaneo, accogliente, in cui rilassarsi, degustare, star bene. "Cucineremo siciliano per il singolo cliente o per più commensali, alla maniera antica con più piatti al centro della tavola – sottolinea Ciccio Sultano – si potrà sorseggiare un vino siciliano e non, un drink, un cocktail, un caffè. Il bello di Pastamara è di affacciarsi nella lobby di un grande hotel internazionale. Possiamo paragonarla a una piazza, aperta sul mondo e al tempo stesso riservata, dove la qualità assoluta del cibo e delle preparazioni mettono in gioco la semplicità, tra cucina educata e cucina gourmet, in un contesto elegantemente informale".


(The Ritz Carlton)

Ma perché il nome Pastamara? "Ho scelto questo nome, che in siciliano sta per cioccolato, associando questa spezia al senso del viaggio. Dal Nuovo al Vecchio Mondo, da Ragusa a Vienna, dal Mediterraneo alla Mitteleuropa. Oggi, il cioccolato è l’alimento che dopo il sale viaggia di più per il pianeta. E così, nel logo Pastamara, la fava di cacao si è trasformata simbolicamente in macchina volante, un po’ Zeppelin, un po’ mongolfiera". Non per nulla Ciccio Sultano si definisce ormai da un po' "mente pratica".

C.d.G.

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Publisette

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Maria Casiere
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Daniela Corso
Ilaria de Lillo
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Giorgio Romeo
Rosa Russo
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY