Banner
Banner
09
Apr

Il "re" della pasticceria "sbarca" a Milano: Roberto Rinaldini apre un nuovo store

on 09 Aprile 2018. Pubblicato in Archivio articoli dal 05/04/2011 - La novità


(Roberto Rinaldini, Micaela Dionigi e Mario Esposito)

di Michele Pizzillo, Milano

Non poteva mancare a Milano uno store di quello che è ritenuto il “più francese dei maestri pasticceri italiani”, Roberto Rinaldini. L’apertura della pasticceria è programmata per giovedì 12, in via Santa Margherita, a due passi dal Duomo e dal Teatro alla Scala. 

Con questa apertura, prende forma la visione di due personalità che spiccano per talento e capacità imprenditoriali, Rinaldini e Micaela Dionigi, oltretutto affini per le origini: Rimini. Infatti, il progetto di espansione di Rinaldini Pastry, questo il nome della società, si fonda su tre elementi: il talento innato e riconosciuto di Rinaldini, per tre volte campione del mondo nelle arti della pasticceria e gelateria, la capacità imprenditoriali della Dionigi, annoverata tra le più importanti esponenti dell’imprenditorialità italiana, i luoghi d’origine riconosciuti a livello internazionale per le spiagge, gli eventi, la cultura dell’accoglienza, la creatività delle proposte di entertainment, la conservazione dei sapori della tradizione. Che la Rinaldini Pastry desidera diffondere in Italia e successivamente nel mondo attraverso l’apertura dei nuovi Concept Store Rinaldini. Tant’è vero che il prossimo mese sarà aperto il primo a Roma, dove Rinaldini tornerà ad ottobre per aprirne il secondo e a giugno sarà il turno di Rimini. Tra Italia e l’estero, nell’arco di 48 mesi sono previste 30 aperture. 

Non c’è che dire, una grande sfida per un progetto che esalta l’artigianalità, il rigore e la cura che il maestro Rinaldini mette per la sua produzione. Che spiega così la sua avventura milanese: “La città della moda, dell’economia, della finanza, della cultura e dell’innovazione non poteva non essere il punto di partenza di questo ambizioso progetto. L’obiettivo è quello di conquistare i palati con le emozioni che danno le mie creazioni. Sapori chiari, decisi ed eleganti che si sposano perfettamente con il buon gusto e la raffinatezza di Milano. Un luogo capace di accogliere l’esigente cliente che vive o frequenta questa città e che avrà la possibilità di gustare la qualità delle mie proposte dolci e salate. Una boutique del gusto fra eleganza, tradizione e modernità”. Boutique del gusto che ha subito conquistato Micaela Dionigi, Presidente di SGR Società Gas Rimini - attiva nel settore energy – che vantando esperienze nell’avvio e consolidamento di nuove iniziative imprenditoriali, ha sposato l’entusiasmo e la passione del maestro-pasticcere decidendo di investire in questa sfida nell’universo del food. E l’imprenditrice riminese ammette che questo è “Il primo capitolo di uno straordinario progetto in un settore in cui il nostro Paese è da sempre competitivo, doveva necessariamente iniziare dalla città più cosmopolita ed in crescita nell’attuale panorama economico italiano. Milano simbolo dell’internazionalità del made in Italy è il punto di partenza, il trampolino di lancio di una iniziativa che vede la nostra esperienza e le nostre risorse a disposizione del talento di Roberto”.


(Roberto Rinaldini)

Entrando nei dettagli, dopo aver sbirciato dietro i vetri del Rinaldini Concept Store in allestimento, abbiamo notato che tutto parla di design: progettati come una vera e propria boutique di moda del food dove il lusso contemporaneo si affida all’utilizzo di materiali raffinati come il marmo, l’ottone, i vetri fumé e la sofisticata illuminotecnica, tutto è studiato per creare un dialogo, un’atmosfera coerente con le creazioni di Roberto, delle vere e proprie “collezioni” che rendono la location unica ed inimitabile. Lo store di Milano è uno spazio sviluppato in verticale, con un laboratorio che garantirà la finitura delle produzioni, un piano vendita con un grande banco a vista ricco di golosità e un piano rialzato per il servizio al tavolo. Tutto all’insegna dell’esperienza emozionale del gusto e visiva del cliente. Lo store Rinaldini offre un lusso alla portata di tutti, dove ogni proposta è una creazione unica, un capolavoro di sartoria artigianale, un viaggio nel sapore a tutto tondo. Le proposte spaziano dai “MacaRAL” alle “GnamBelline”, dalle torte di design tra cui la pluripremiata “Venere Nera” alle torte della collezione “Dessert in the City” con l’immancabile omaggio alla città con la “Torta Milano”. A completare il menu dolce, la confetteria, la pralineria ed una ricca selezione di dessert à porter per ogni tipo di ricorrenza ed evento. 

Il servizio al pubblico soddisfa le esigenze della clientela nell’arco di tutta la giornata: la colazione con un ampio assortimento di croissant e brioches a lievitazione naturale, sfoglie, frolle e proposte salate per i palati più internazionali (uova presentate in diverse proposte, pancake dolci e salati); il tutto sempre accompagnato da un impeccabile servizio di caffetteria e pasticceria mignon.  Con l’avvicinarsi dell’orario di pranzo, il menu si arricchisce di una degustazione di piatti del territorio romagnolo in una rivisitazione squisitamente gourmet: la piadina d’autore in versione “mare” e vegetariana, senza escludere quella tradizionale, i famosi passatelli, i ravioli di pesce, le tagliatelle, gli gnocchi di patate integrali, il risotto alla “riminese” con squacquerone e verdure. Il pomeriggio sarà dedicato alle coccole, con tè e tisane da accompagnare alle più iconiche torte e alle monoporzioni; dopo la chiusura degli uffici, è tempo di aperitivi dedicati alla “Milano da bere” ed alla perenne ricerca del nuovo trend. In ogni occasione, sarà possibile degustare anche il gelato che ha visto Roberto diventare campione del mondo anche in questa specialità.

Grande attenzione agli eventi, con l’obiettivo di creare uno stretto rapporto con aziende e privati sul territorio per indimenticabili momenti con il Maestro. Consulente strategico del progetto è Mario Esposito, manager esperto di logiche distributive e commerciali con particolare focus sui canali retail e franchising, avendo operato nei più importati gruppi operanti nei settori del food, fashion, forniture, cosmetic & health care. Esposito dice che “le nostre proiezioni prevedono che entro il 2020 la Rinaldini Pastry supererà i 15 milioni di euro di fatturato, per arrivare a 25 milioni di euro a fine 2022. Abbiamo l’ambizione di continuare a fare sviluppo per creare un nuovo format fortemente riconoscibile, inconfondibile, con 30 nuove aperture dirette e indirette, nelle principali città italiane e nelle capitali europee”.

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Maria Casiere
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Daniela Corso
Ilaria de Lillo
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Giorgio Romeo
Rosa Russo
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY