Banner
Banner
04
Mar

Coppola 1971 presenta i nuovi spumanti "autoctoni": "Usiamo solo uve siciliane"

on 04 Marzo 2018. Pubblicato in Archivio articoli dal 05/04/2011 - L'azienda


(Salvo e Ilenia Coppola)

di Manuela Zanni

Bollicine si, ma siciliane. È questa la sfida, da poco iniziata dell'azienda Vinicola Coppola 1971.

Oggi, con passione e impegno portano avanti un sogno, i cugini Ilenia e Francesco Coppola che hanno deciso di lanciarsi in questa frizzante avventura. Non è casuale la scelta dell'enologo Leonardo La Corte che ha deciso di puntare solo sulle bollicine ottenute da vitigni autoctoni. "Una scelta coraggiosa quanto naturale - racconta Leonardo - poichè, date la qualità e le caratteristiche delle uve prodotte nel territorio siciliano vocato all' eccellenza, abbiamo deciso di dedicarci alla produzione di vini spumanti che parlassero siciliano”. Nasce così un progetto ambizioso che rispecchia un'azienda dinamica e giovane, frizzante proprio come le bollicine prodotte da Catarratto, Insolia e Grillo, alcuni dei vitigni autoctoni coltivati dall'azienda in un areale di settanta ettari compresi nei territori di Alcamo, Camporeale e Grisì.

“La Sicilia ha un alto potenziale nella produzione di spumanti di qualità - spiega Santi Buzzotta, brend manager aziendale - questo progetto punta a svilupparlo al meglio valorizzando i vitigni autoctoni". Tra le etichette degustate

“Coppola 1971”, Metodo Charmat

Il colore è giallo paglierino con riflessi verdolini dal perlage finissimo. Al naso offre delicate note fragranti di fiori bianchi e frutta a polpa gialla. In bocca ha una bella mineralità che stuzzica il palato in cui resta a lungo la freschezza.

Spumante Brut Catarratto. Metodo Charmat

Colore giallo paglierino tenue. Al naso sentori di crosta di pane addolciti da note floreali e fruttate. In bocca si apre con una buona mineralità che lascia il palato fresco e piacevolmente sapido.

Spumate Brut Inzolia. Metodo Charmat

Colore giallo paglierino tenue. Naso pulito con delicate note di fiori bianchi. Al palato presenta una spiccata sapidità smorzata, in chiusura, da una buona acidità e freschezza.

Anymus - Vino bianco frizzante da Catarratto

Colore giallo paglierino. Al naso propone sentori di fiori e frutta fresca. Al palato è intenso e sapido con una buona spalla acida che regala una discreta persistenza.

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Banner
Publisette

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Maria Casiere
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Daniela Corso
Ilaria de Lillo
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Giorgio Romeo
Rosa Russo
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY