Banner
Banner
03
Giu

Cantina Coppi presenta la nuova etichetta anti-contraffazione: esordio nel mercato asiatico

on 03 Giugno 2017. Pubblicato in Archivio articoli dal 05/04/2011 - L'azienda

(Doni Coppi mostra la nuova bottiglia)

di Annalucia Galeone

La Vinicola Coppi di Turi si rifà il look. Dopo 35 anni lancia un nuovo design per le etichette: Senatore dedicato al capostipite, Cantonovo il primitivo biologico e Vanitoso il più premiato, i top della gamma. 

Più panciuta e bassa rispetto alla versione precedente a colpire l'occhio è il brand in bassorilievo, un ottimo deterrente per la lotta alla contraffazione. Coniugare tradizione e innovazione con la praticità di utilizzo negli scaffali delle enoteche non è stato facile ma dopo un accurato studio l'obiettivo è stato raggiunto. La nuova bottiglia tronco conica farà il suo esordio nel mercato asiatico subito dopo l'estate. L'azienda è una realtà dinamica, in costante evoluzione. In vigna la conversione al biologico è giunta al 50%. Fondata nel 1882, fu acquisita dall'enologo Antonio Michele Coppi nel 1972. Solo un anno fa sono stati ultimati i lavori di ristrutturazione, sono state implementate l'area di affinamento e quella ricettiva con il wine bar e la sala multifunzionale con la cucina professionale a vista. La sede si estende su 10.000 mq, produce ogni anno 600.000 bottiglie da 100 ettari di proprietà e altrettanti in conduzione. 

“Non ci può essere futuro imprenditoriale senza il racconto del territorio – sostiene Doni Coppi -. Oggi la Puglia vive un momento molto felice, dobbiamo evitare di cullarci e far passare questo treno avendo il coraggio di investire sul territorio e in quello che siamo senza inventarci nulla. I numeri parlano chiaro, l'export del vino imbottigliato appartiene ai non pugliesi. Grandi volumi di sfuso varcano i confini regionali per essere confezionato altrove”. Il Primitivo Doc di Gioia del Colle è l'unico che può essere prodotto e imbottigliato nella zona di origine. Un vino elegante, infinito e minerale sta diventando l'Etna di Puglia, una zona di produzioni di élite. Il 99% dei produttori è iscritto al Consorzio di Tutela, ha 52 soci, 40 produttori di uve di cui 16 a filiera completa. Il presidente è Donato Giuliani. 

La cantina Leone de Castris ha puntato sul Primitivo di Gioia destinando 5 dei 50 ettari di proprietà della tenuta Don Nicoletta a Noci. E' in corso la procedura per il riconoscimento dell'Erga Omnes e presto partirà la richiesta per ottenere la Docg per il Primitivo Riserva. 

Cantine Coppi
Strada Provinciale 215, Turi Gioia del Colle
080 8915049
www.vinicoppi.it

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette
Banner
Banner
Banner

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Maria Casiere
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Daniela Corso
Ilaria de Lillo
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Giorgio Romeo
Rosa Russo
Anna Sampino
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it