Banner
Banner
09
Mag

Sella & Mosca obiettivo sostenibilità: entro il 2018 tutti i 541 ettari di vigneti saranno biologici

on 09 maggio 2017. Pubblicato in Archivio articoli dal 05/04/2011 - L'azienda


(La tenuta Sella & Mosca)

di Federico Latteri

Alghero tinta di rosa in ogni angolo. Così ci ha accolto il famoso centro turistico della Sardegna nord occidentale in fermento per la partenza della centesima edizione del Giro d’Italia. Una splendida cornice con il porto turistico, il delizioso centro storico, tantissima gente e la grande ospitalità che contraddistingue gli abitanti dell’Isola. 

Dunque una vetrina prestigiosa per questo territorio nella quale non poteva mancare Sella & Mosca, storica azienda fondata agli inizi del '900 in località I Piani, che oggi, come in passato, ha un ruolo importante nelle vicende sociali, economiche e culturali di quest’area. Le antiche cantine del 1903 hanno ospitato la cena di apertura del Giro, preceduta da un aperitivo offerto nello splendido parco della tenuta. Erano presenti varie autorità e la famiglia Moretti al completo con Vittorio e le sue tre figlie, Francesca, Carmen e Valentina, tutti insieme anima della holding Terra Moretti, da alcuni mesi proprietaria di Sella & Mosca.


(I vigneti)

Dalle impressioni raccolte appare chiaro il grande impegno e l’entusiasmo nei confronti di questo nuovo progetto mirato allo sviluppo e al rilancio di uno dei marchi storici della vitivinicoltura italiana. L’azienda possiede 520 ettari di vigneto in un corpo unico nel territorio di Alghero più 15 ettari circa alle pendici del monte Limbara nella Docg Vermentino di Gallura e 6 ettari a Giba, nell’area del Carignano del Sulcis. Vengono prodotte oltre 6 milioni e mezzo di bottiglie l’anno. Diverse le varietà coltivate: gli autoctoni Cannonau, Carignano, Monica, Vermentino , Torbato e Nasco, poi il Sangiovese e gli internazionali Cabernet Sauvignon, Merlot e Sauvignon che qui si sono ben ambientati, fornendo ottimi risultati.


(Le cantine storiche)

La filosofia aziendale è rivolta alla valorizzazione del terroir e dei vitigni sardi, tipiche espressioni mediterranee. A tal proposito è bene ricordare che Sella & Mosca nasce come azienda vivaistica per poi diventare vinicola. In questa sua prima fase ha custodito un patrimonio impressionante di cultivar: erano presenti ben 1.671 varietà. I bianchi da uve Torbato, antico vitigno coltivato solo in quest’area, hanno rappresentato un’esclusiva per un lunghissimo periodo e solo recentemente un altro produttore sta imbottigliando questa varietà.

Fatto molto importante è il passaggio all’agricoltura biologica, fase fondamentale nella quale i vertici aziendali credono fermamente. La conversione attualmente in corso si concluderà nel 2018 ed interesserà tutti i vigneti dell’azienda. Inoltre sono state realizzate sperimentazioni sulle produzioni di vini fatti in maniera più naturale possibile per capire cosa si può ottenere e, nello stesso tempo, arricchire il proprio bagaglio di conoscenze. Particolare attenzione è rivolta ai vigneti ancestrali presenti in diverse aree della Sardegna, caratterizzati da viti di specie ed età diverse non derivanti da selezioni clonali.

Nel corso della nostra visita ci ha colpito la bellezza della tenuta e l’aspetto curatissimo di ogni cosa, dai vigneti alle cantine, alle piante presenti in azienda, numerosissime e di diverse specie, ai vari edifici. Grandi l’accoglienza e la disponibilità dei dipendenti e della famiglia Moretti. (continua...)

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette
Banner
Banner
Banner

Facebook Fan Box

Banner
Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Roberto Chifari
Daniela Corso
Ilaria de Lillo
Lorella Di Giovanni
Alessandra Flavetta

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Stefania Giuffrè

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Giovanni Paternò
Geraldine Pedrotti
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Giorgio Romeo
Rosa Russo
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it